Quindi, ricapitolando: se linvalido con la 104 ha un reddito fino.840,51 euro ed è fiscalmente a carico di un familiare, anche questultimo può acquistare unauto con le agevolazioni; dunque i documenti di spesa possono essere intestati a lui e non al disabile;.
A determinate condizioni le agevolazioni sono concesse anche al familiare della persona con disabilità.
Si tratta, insomma, di uno sconto sulle tasse da pagare con la successiva dichiarazione dei redditi e non, invece, uno sconto dal concessionario (come erroneamente qualcuno crede).Quindi, ad esempio, se il titolare di handicap con la 104 compra unauto e dopo 6 mesi gliela rubano, ha diritto alla detrazione sullIrpef anche sul secondo acquisto.Quando vendere lauto con la legge 104?LIva ridotta al 4 è applicabile anche: allacquisto contestuale di optional; alle prestazioni di adattamento di veicoli non adattati, già posseduti dal disabile (e anche se superiori ai citati limiti di cilindrata alle cessioni di strumenti e accessori utilizzati per ladattamento.Pubblicità, si pensi che nel mese leonardo da vinci la ultima cena comentario di novembre si sono concretizzate vendite superiori del 13,7 rispetto allo stesso mese del 2014.Pubblicità, come si legge sul comma 86 della.Le spese per riparazioni possono essere detratte solo se sono state sostenute entro 4 anni dallacquisto del mezzo.La richiesta di esenzione dal pagamento dellIpt va effettuata al momento della presentazione della pratica per la registrazione al Pra del veicolo nuovo o usato, allegando copia del verbale rilasciato dalla Commissione medica pubblica, della carta di circolazione e del documento di identità dellinteressato.Spese per riparazioni Oltre che per le spese di acquisto, la detrazione Irpef spetta anche per quelle di riparazione del mezzo.



Quindi ben può essere che un familiare, di tanto in tanto, utilizzi lauto per propri scopi, che nulla hanno a che fare con lassistenza al disabile.
Il Comune può inoltre stabilire, anche nellambito delle aree destinate a parcheggio a pagamento gestite in concessione, un numero di posti destinati alla sosta gratuita degli invalidi muniti di contrassegno superiore al limite minimo previsto dallarticolo 11, comma 5, del decreto del Presidente della Repubblica.
Se il disabile possiede più veicoli, lesenzione spetta solo per uno di essi: egli stesso, al momento della presentazione della documentazione, indicherà la targa dellauto prescelta.
Per poter usufruire dello sconto sarà necessario che le automobili siano intestate agli iscritti e, nel momento della firma del contratto, venga consegnato uno dei seguenti documenti che attestino la propria iscrizione al relativo Albo professionale: certificato di regolare iscrizione allAlbo o Registro professionale dellOrdine.Lal" agevolata del 4 può essere applicata anche alla riparazione degli adattamenti realizzati sulle autovetture delle persone con disabilità e alle cessioni dei ricambi relativi agli stessi adattamenti.Per ottenere lagevolazione 104 sullauto è necessario che il veicolo sia usato, unicamente o anche solo in via prevalente, a beneficio del disabile.Gli adattamenti devono sempre risultare dalla carta di circolazione e possono riguardare sia le modifiche ai comandi di guida sia soltanto la carrozzeria o la sistemazione interna del veicolo, per mettere il disabile in condizione di accedervi.Quale auto comprare con la legge 104 È possibile ottenere le agevolazioni sulle seguenti vetture: automobili : sono i veicoli destinati al trasporto di persone, aventi al massimo nove posti, compreso quello del conducente; autoveicoli per il trasporto promiscuo : sono i veicoli aventi una.



Chi può avere le agevolazioni sullauto con la 104.


[L_RANDNUM-10-999]