modalita incasso voucher

N.B.: in caso di cambio di indirizzo da parte del prestatore, l'Istituto non risponde delle conseguenze del mancato ricevimento di comunicazioni, inps Card, bonifici domiciliati e dei conseguenti ritardi nella riscossione.
Avvisi, con decreto direttoriale è stato prorogato il termine per la presentazione, da parte delle imprese assegnatarie del Voucher, delle richieste di erogazione delle agevolazioni fino al ore.00.
Presentazione delle domande La trasmissione delle richieste è consentita a partire dal 14 Settembre 2018 e fino alle ore.00 del Ai fini dellerogazione delle agevolazioni le imprese compilano, attraverso la predetta procedura informatica, la richiesta di erogazione in conformità allo schema di cui allallegato.4752 fornisce le istruzioni per la gestione dei voucher nel periodo transitorio sopra ricordato, al fine di assicurare il rispetto delle prescrizioni normative).A differenza del passato, la vecchia disciplina del Dlgs 81/2015 prevedeva però lacquisto dei voucher sia per via telematica che presso le tabaccherie, banche etc.Presentazione delle domande di accesso al Voucher.Unaltra novità, è lintroduzione dellavviso al prestatore, mediante sms o posta elettronica, ogni qual volta, gli verrà inoltrata una nuova comunicazione Inps dal datore di lavoro.In linea con quanto introdotto codici sconto bonprix maggio 2018 dal decreto correttivo al Jobs act (Dlgs 185/2016 - per contrastare il lavoro nero, la nuova normativa sul lavoro occasionale prevede lobbligo della comunicazione Inps preventiva per tutti, fatta eccezione delle famiglie mentre prima era solo a carico delle imprese.Decreto (pdf, 360 kb) Allegato A - Elenco delle imprese assegnatarie delle agevolazioni articolato su base regionale Abruzzo (pdf, 2 Mb) Basilicata (pdf, 1 Mb) Calabria (pdf, 3 Mb) Campania (pdf, 6 Mb) Emilia Romagna (pdf, 5 Mb) Friuli Venezia Giulia (pdf, 2 Mb) Lazio.La complessità dello strumento, quindi, è davvero molto più elevata rispetto a quella dei vecchi voucher, che avevano il pregio di essere estremamente semplici da usare: erano buoni cartacei che potevano essere acquistati e poi incassati nelle tabaccherie autorizzate, in banca, nelle sedi dellinps e negli uffici postali.4 al decreto direttoriale ; resoconto sulla realizzazione del progetto, redatto secondo lo schema di cui di cui allallegato.Vale la pena, a questo punto, ricordare i nuovi limiti di reddito contratto di prestazione occasionale : 5 mila euro l'anno per il datore di lavoro; 5 mila euro lanno per il prestatore;.500 euro da singolo committente.



Comunicazione Inps lavoro accessorio: sanzioni: Per i datori di lavoro - committenti - utilizzatori dei vocuher PrestO che non adempiranno alle nuove regole sulla comunicazione preventiva all'Inps, è prevista una sanzione da 500.500 euro.
Da lunedì 10 luglio famiglie e imprese possono utilizzare i nuovi voucher per pagare piccoli lavoretti saltuari: gli strumenti che sono stati introdotti al posto dei vecchi voucher, aboliti dal governo Gentiloni allo scopo di evitare un referendum proposto dalla cgil.
Tale adempimento, non è proprio una novità visto che già i vecchi buoni lavoro ne prevedevano lobbligatorietà e quindi la preventiva registrazione sul sito dellInps.Abbiamo detto fino adesso come la nuova normativa sui nuovi voucher Inps PrestO, imponga sia per i prestatori che i committenti, lutilizzo di una piattaforma informatica sul sito dellIstituto, per adempiere ai nuovi obblighi di comunicazione e di utilizzo dei voucher lavoro occasionale.Voucher lavoro accessorio Comunicazione Inps: cos'è e come funziona?Allegato C - Elenco delle imprese per le quali non vi è corrispondenza fra i la dichiarazione rilasciata in sede di domanda in merito al requisito Deggendorf e i dati registrati nel Registro nazionale degli aiuti di Stato.Nella pagina qui sotto bisogna inserire il nome e codice fiscale dellutilizzatore, cioè il datore di lavoro, e del prestatore, cioè il lavoratore, la tipologia di impiego e limporto corrisposto.Terminata la prestazione, deve accedere nuovamente al sito e dare conferma di aver eseguito la prestazione (il datore di lavoro, infatti, ha tre giorni di tempo per annullarla).Con decreto direttoriale liter amministrativo relativo allassegnazione definitiva del Voucher e alla conseguente erogazione delle agevolazioni è stato modificato.Chi ha un conto corrente postale può ottenere lo spid con una registrazione online della durata di una decina di minuti.Cosa finanzia, il voucher è utilizzabile per l'acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di: migliorare misure corpo e taglie l'efficienza aziendale; modernizzare l'organizzazione del lavoro, mediante l'utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro; sviluppare soluzioni di e-commerce; fruire della.La nuova normativa voucher lavoro occasionale 2019, ha invece, eliminato queste due modalità di comunicazione, ed ha lasciato solo quella per via telematica ed ha aggiunto tra i dati obbligatori da comunicare allinps con la dichiarazione: loggetto della prestazione ed il compenso minimo.Cos'è È una misura agevolativa per le micro, piccole e medie imprese che prevede un contributo, tramite concessione di un voucher, di importo non superiore a 10 mila euro, finalizzato all'adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico.



I nuovi voucher saranno utilizzabili solo da disoccupati, studenti e pensionati, saranno tracciabili, digitali e cartacei.
Per i committenti, invece, l'obbligo di comunicare in via preventiva all'Inps, l'utilizzo del vocuher.

[L_RANDNUM-10-999]