Indirizzo: Via Palestro, 16, tel.
Questo è il cimitero dove sono stati sepolti molti cittadini illustri, come Alessandro Manzoni, Pietro Mascagni, Arrigo Boito, Francesco Hayez, Carlo Forlanini, Maria Callas, Eugenio Montale, Elio Vittoriani, the General Carlo Alberto Dalla Chiesa e molti altri.
Utilizza le seguenti tipologie di cookies: cookie tecnici: tali cookiesono indispensabili per il corretto funzionamento di un sito web che vengono utilizzati per gestire diversi servizi legati ai siti pet planet voucher web (come ad esempio un login o leonardo da vinci lugano bacheca laccesso alle funzioni riservate nei siti).
Palazzo del Senato Il Palazzo del Senato venne costruito da Fabio Mangone nel 1620, durante il periodo Napoleonico, per ospitare il Collegio Svizzero e poi fu la Casa del Senato del Regno d'Italia.
Dalle terrazze inoltre, si ha una veduta privilegiata della famosa "Madonnina la statua di rame dorato realizzata da Giuseppe Perego, simbolo della città, situata nella guglia maggiore della cattedrale.Si tratta di informazioni che non sono raccolte per essere associate a interessati identificati, ma che per loro stessa natura potrebbero, attraverso elaborazioni ed associazioni con dati detenuti da terzi, permettere di identificare gli utenti.Luogo, finalitÀ E comunicazione DEI dati.Questo luogo è chiamato il "Cuore Medioevale" della città.Nella finestra a comparsa che si apre, selezionare licona Sicurezza (a forma di lucchetto).Palazzo Isimbardi In Corso Manforte 35 è situato Palazzo Isimbardi, una costruzione del XV secolo ampliata e modificata nel corso dei secoli.Presentano una superficie.000 m, coperta di marmo di Condoglia (una speciale cava situata sul Lago Maggiore) sottoposto a manutenzione continua.Esso venne usato anche come teatro e venne addirittura inondato dall'acqua dei Navigli per rappresentare una battaglia marittima.La disattivazione dei cookie strettamente necessari può compromettere lesperienza duso e di navigazione del sito web.Disabilitare i cookies terze parti o di profilazione non pregiudica in alcun modo la navigabilità.Nella parte inferiore della pagina, seleziona Mostra impostazioni avanzate.



Questi dati vengono utilizzati al solo fine di ricavare informazioni statistiche anonime sull'uso del sito e per controllarne il corretto funzionamento e vengono cancellati immediatamente dopo l'elaborazione.
Per attivare i cookie, contrassegnare la voce Accetta i cookie dai siti ; per disattivarli togliere il contrassegno dalla voce.
Questi cookies, pur senza identificare lutente, consentono, per esempio, di rilevare se il medesimo utente torna a collegarsi in momenti diversi.
Palazzo Marino Questo Palazzo prende il nome della persona che ne commissionò la sua costruzione iniziata nel 1553 e terminata nel 1558.
After a restructuring ordered by the Branca company, it was reopened to visitors in 2002.Non è in alcun modo responsabile.Il cortile interno è decorato da archi e colonne e al centro una statua di bronzo di Antonio Canova, rappresentate Napoleone (1811).I numerosi monumenti sono stati creati da tanti artisti diversi come Giacomo Manzù, Luca Beltreami, Pietro Cascella, Mosè Bianchi, Francesco Messina, Medardo Rosso, Adolfo Wildt, Vincenzo Vela ed Ettore Ximenes.L'invio facoltativo, esplicito e volontario di posta elettronica agli indirizzi indicati su questo sito comporta la successiva acquisizione dell'indirizzo del mittente, necessario per rispondere alle richieste, nonché degli eventuali altri dati personali inseriti nella missiva.




[L_RANDNUM-10-999]