20 Settembre 2018, latisana, cambio della guardia al Comando Carabinieri di Latisana la cui reggenza da ieri è passata al Capitano Nicola Guercia, proveniente dal Nucleo informatico del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Trieste.
Arma dei Carabinieri, livello.1 arma carabinieri, livello.2 comando interregionale CC "vittorio veneto".
A sostituire il tenente colonnello Marco Campaldini, destinato a ricoprire un prestigioso incarico.
Nel suo curriculum anche tre missioni allestero: Iraq (2006 Kossovo (2008) ed Afghanistan (2010).Cinque anni di forte collaborazione con il territorio, di disponibilità ma anche di grande impegno, che ha prodotto risultati gratificanti sotto laspetto umano e soprattutto operativo, con il compimento di importanti operazioni che hanno portato allazzeramento di sodalizi specializzati da vinci's demon season 1 nei furti nelle case e nelle.AielloIl maresciallo Gianluca Mondì, comandante della stazione carabinieri di Aiello del Friuli, dall1 settembre lascerà la Bassa friulana e inizierà un nuovo percorso al comando della stazione.Da settembre la stazione di Aiello sarà comandata dal maresciallo capo Paola Sorbello.



Sempre il il Maresciallo Capo Luigi bartocci ha assunto il comando della Stazione Carabinieri di Azzano Decimo, sostituendo il Luogotenente Andrea DE trane, collocato in congedo lo scorso 30 settembre 2015.
A sostituire il tenente colonnello Marco Campaldini, destinato a ricoprire un prestigioso incarico a Venezia, è il maggiore Luciano Summo.
Livello.3 legione CC "friuli venezia giulia" - udine.
Iello, il maresciallo Gianluca Mondì, comandante della stazione carabinieri di Aiello del Friuli, dall1 settembre lascerà la Bassa friulana e inizierà un nuovo percorso al comando della stazione di San Giovanni al Natisone.Dallanno 2002 a gennaio 2016 ha prestato servizio presso il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Pordenone, occupandosi delle più complesse indagini della provincia.Bartocci, 45 anni, originario di Ancona, un figlio di tre anni, si è arruolato nellArma nellanno 1990 ed ha prestato servizio presso la Stazione di Pordenone, lAl" Operativa della Compagnia di Pordenone, il Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Pordenone e, dal 2008.Il tagliata di frutta autunnale 6 settembre è avvenuto lavvicendamento al comando della Compagnia carabinieri di Pordenone.Anche i sindaci Elena Ceccotti di Visco, Cristina Masutto di Campolongo Tapogliano e Gabriele Zanin di San Vito al Torre, esprimono, a nome di tutta la comunità, gratitudine al maresciallo Mondì.Entrambi i Marescialli andranno a breve a vivere negli alloggi di servizio esistenti presso le rispettive caserme.Una sfida importante samsung tab n8000 цена la gestione di una Compagnia che comprende diciassette comuni e unampia fetta di territorio, da Lignano Sabbiadoro a Pozzuolo del Friuli allargandosi a est fino a San Giorgio di Nogaro e comprendente il Medio Friuli fino a Talmassons.Livello.5 compagnia CC - pordenone, livello.6 stazione CC - TO AL tagliamento.Il suo servizio, esteso ai Comuni di Campolongo Tapogliano, San Vito al Torre e Visco, è stato caratterizzato da una presenza in grado di unire sempre competenza e umanità.Successivamente impiegato allAl" Operativa della Compagnia di Portogruaro ed a quella della Compagnia di Pordenone.Il il Maresciallo Aiutante.UPS Mirko moras ha assunto il comando della Stazione Carabinieri di San Vito al Tagliamento, sostituendo il Luogotenente Florio testolin, collocato in congedo lo scorso 31 dicembre 2015.Livello.4 comando provinciale CC - pordenone.A.s.UPS moras, 46 anni, originario di Pordenone, celibe, laureato in Scienze Politiche e delle relazioni internazionali, si è arruolato nellArma nellanno 1990, ha prestato servizio alle Stazioni di Prato della Drava (BZ Venezia Scali (VE) e Portogruaro (VE).



BY NC ND alcuni diritti riservati.
«Uomo di cultura aggiunge il sindaco di Aiello, Bellavite Mondì è un fedele servitore dello Stato».


[L_RANDNUM-10-999]